Contributo a fondo perduto a sostegno degli eventi sportivi inseriti nel calendario Piemonte Regione Europea dello Sport 2022 – REGIONE PIEMONTE

Assegnazione di contributi a fondo perduto a sostegno dell’organizzazione degli eventi sportivi inseriti nel calendario “Piemonte Regione Europea dello Sport 2022”, ad esclusione di quelli individuati come “Grandi Eventi”.

Tali contributi sono finalizzati a:

  • promuovere il Piemonte come Regione Europea dello Sport, rafforzarne l’immagine di territorio a forte vocazione sportiva in collaborazione con tutte le organizzazioni private e pubbliche (Istituzioni, Federazioni e Associazioni sportive) coinvolte;
  • rafforzare la visibilità internazionale del territorio piemontese anche in una prospettiva turistica per i visitatori interessati a praticare attività sportive e/o assistere ad eventi ad esso collegate;
  • incentivare la pratica sportiva nei residenti in Piemonte;
  • contrastare le conseguenze dell’emergenza sanitaria ed economica, favorendo iniziative e progettualità volte a supportare le Federazioni, le SSD e le ASD e a soddisfare le necessità dei soggetti che operano, a diverso titolo, nel movimento sportivo e che praticano attività sportiva a livello amatoriale, dilettantistico e agonistico;
  • sostenere le capacità tecnico–organizzative del territorio;
  • perseguire l’interazione tra attività sportiva, attività turistica e culturale;
  • valorizzare gli investimenti infrastrutturali e di impiantistica sportiva;
  • promuovere azioni di concertazione tra enti territoriali e sistema sportivo.

Soggetti beneficiari

Potranno presentare domanda esclusivamente i soggetti organizzatori degli eventi indicati dal bando, tra quelli di seguito indicati, purché inseriti nel calendario “Piemonte Regione Europea dello Sport 2022”:

  • Federazioni sportive nazionali (FSN) e relativi Comitati regionali, riconosciute dal CONI o dal CIP;
  • Discipline sportive associate (DSA) e relativi Comitati regionali, riconosciute dal CONI o dal CIP;
  • Associazioni benemerite (AB) riconosciute dal CONI o dal CIP;
  • Enti di promozione sportiva (EPS) e relativi Comitati regionali, riconosciuti dal CONI o dal CIP;
  • Automobile Club d’Italia – A.C.I. in quanto ente pubblico non economico a base associativa senza scopo di lucro e relativi Comitati provinciali.

Tipologia di interventi ammissibili

  • spese per affitto impianti e strutture da inserire in quota parte riconducibile al periodo di svolgimento dell’evento;
  • spese per noleggio attrezzature, strettamente necessarie per l’allestimento;
  • spese per acquisto di materiale sportivo, strettamente necessario allo svolgimento della manifestazione;
  • spese per coperture assicurative, obbligatorie e non, direttamente riferibili all’evento, relative ai soggetti coinvolti nello svolgimento dell’attività e a terzi;
  • spese di registrazione dell’evento presso gli organi sportivi federali, diritti d’autore, occupazione di suolo pubblico, affissioni;
  • spese sostenute per ingaggi, premi, omaggi;
  • spese sostenute direttamente dall’organizzatore dell’evento per ospitalità e trasporti;
  • spese sostenute per l’assistenza sanitaria e spese mediche a vario titolo inerenti l’evento sportivo;
  • spese sostenute per la promozione e comunicazione dell’evento;
  • spese sostenute per gli operatori sportivi (arbitri, giudici di gara, tecnici);
  • spese generali e di funzionamento, in quota-parte, giustificativi fino ad un massimo del 20% del contributo, relative a locazione sedi, utenze energetiche e telefoniche, materiali di cancelleria, materiali di consumo.

Sono ammissibili solo i giustificativi di spesa emessi dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022. Per gli eventi in programma nel mese di dicembre 2022, saranno ammessi i giustificativi di spesa emessi fino al 28/02/2023.

Entità e forma dell’agevolazione

Sono destinate risorse pari ad Euro 4.720.000,00 così suddivise tra le categorie dei soggetti beneficiari:

1)    euro 3.845.000,00 a favore di eventi e iniziative organizzati o promossi da FSN, DSA, AB;

2)    euro 275.000,00 a favore di eventi e iniziative organizzati o promossi da ACI;

3)    euro 600.000,00 a favore di eventi e iniziative organizzati o promossi da EPS,

Scadenza

Le domande e relativi allegati dovranno essere presentate entro e non oltre il giorno 15 luglio 2022.

 

 

 



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi