Contributo a fondo perduto a sostegno delle manifestazioni sportive sul territorio lombardo – REGIONE LOMBARDIA

Il bando intende sostenere, anche in considerazione del particolare periodo di emergenza Covid-19, la realizzazione di manifestazioni sportive, riconducibili a tutte le discipline olimpiche e paralimpiche nonché le discipline sportive associate, quale strumento per avvicinare i cittadini alla pratica sportiva e ai valori che lo sport rappresenta.

Le manifestazioni oggetto del presente bando devono svolgersi e concludersi dal 1 aprile 2021 al 31 marzo 2022

Soggetti beneficiari

Potranno ricevere contributi per la realizzazione di manifestazioni sportive, esclusivamente i soggetti aventi sede legale e/o operativa in Lombardia e rientranti in una delle seguenti tipologie:

a) Federazioni Sportive Nazionali/Comitati Regionali

b) Discipline Sportive Associate

c) Enti di Promozione Sportiva

d) Associazioni benemerite

e) Associazioni e società sportive dilettantistiche, iscritte al CONI o al CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o Enti di Promozione Sportiva riconosciute dal CONI e/o dal CIP

f) Comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro

g) Altri soggetti aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie, non lucrative

h) Enti Locali anche in collaborazione con uno dei soggetti individuati ai precedenti punti.

Le tipologie di cui ai punti a), b), c), d) ed e) si intendono riconosciute dal CONI e/o dal CIP

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammesse a finanziamento le manifestazioni sportive aventi le seguenti caratteristiche:

  • agonistiche o dilettantistiche;
  • organizzate da uno o più soggetti beneficiari tra quelli indicati;
  • realizzate sul territorio della Lombardia nel periodo dal 1 aprile 2021 al 31 marzo 2022;
  • svolte in uno dei due periodi di riferimento (se le manifestazioni si svolgono tra il primo e il secondo periodo, il periodo di riferimento è quello di conclusione);
  • non presentino i motivi di esclusione;
  • sia stato chiesto alla Presidenza e tramite piattaforma Bandi Online.

Spese ammissibili:

VOCI DI SPESA   NOTE
Affitto e allestimento di spazi, locali, strutture o impianti sportivi  Spese per allestimento e affitto di palestre/impianti sportivi, sostenute esclusivamente per la realizzazione dell’iniziativa e per il periodo corrispondente. Sono esclusi i costi parziali (ad es. su contratto annuale o di gestione), i contratti di leasing e qualsiasi tipologia di acquisto.
Noleggio di attrezzature e strumentazioni sportive, autoveicoli Spese riferite esclusivamente al noleggio per il periodo corrispondente alla realizzazione della manifestazione. Sono escluse le spese di acquisto e i contratti di leasing.
Servizio di ambulanza Spese per la presenza di ambulanza durante lo svolgimento della manifestazione
Servizi di sicurezza Spese sostenute per il controllo e i servizi di sicurezza (ad es. emergenza ed evacuazione, antincendio, vigilanza), riferiti esclusivamente al periodo di svolgimento della manifestazione
Servizi assicurativi  Polizze di assicurazione per responsabilità civile e infortuni attivati specificatamente per la realizzazione della manifestazione.
Tasse federali, diritti d’autore (SIAE), tassa occupazione suolo pubblico e affissioni, tassa rifiuti e smaltimento rifiuti Riferite alla sola realizzazione della manifestazione.
Acquisto di beni per la riduzione del rischio di contagio da COVID-19 Dispositivi di protezione personali, disinfettanti, gel igienizzante, segnaletica legata alle misure di contenimento.
Servizio di pulizia, sanificazione e igienizzazione dei locali e delle attrezzature Si intendono solo le prestazioni di servizi rese da società specializzate, fino ad un massimo di euro 500,00.
Rimborso spese per trasporto atleti Fino ad un massimo di euro 1.000,00.
Compensi per prestazioni e rimborsi forfettari (funzionali all’esercizio della corrispondente prestazione professionale) a istruttori, tecnici, arbitri, giudici di gara, personale sanitario e parasanitario Sono inammissibili i compensi per prestazioni amministrative/segreteria e i rimborsi forfettari ai soggetti non compresi fra quelli citati, a qualunque titolo coinvolti nell’evento. Sono escluse, inoltre, le spese riferite al personale dipendente del soggetto richiedente.
Materiale promozionale e pubblicitario Spese per la realizzazione di volantini, manifesti, gadget, magliette. Sono escluse le spese relative all’acquisto di spazi pubblicitari.
Premi consistenti in beni materiali aventi carattere simbolico Sono ammissibili fino ad un importo massimo di euro 1.500,00. Non sono ammessi i premi in denaro, borse di studio e viaggi studio.
Ristori Spese relative al servizio di ristoro e all’acquisto di beni di consumo, per un importo massimo riconosciuto 500,00 euro.

 

Entità e forma dell’agevolazione

L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto.

Il contributo è destinato a sostenere le uscite della manifestazione sportiva, nella misura di un minimo di 6.000,00 ad un massimo di 15.000,00 euro.

Scadenza

PERIODO DI RIFERIMENTO PRESENTAZIONE DOMANDA
Manifestazioni realizzate o da realizzare dal 01.04.2021 al 31.10.2021 dalle ore 10:00 del 01.06.2021 alle ore 16:00 del 01.07.2021
Manifestazioni che si realizzeranno dal 01.11.2021 al 31.03.2022 dalle ore 10:00 del 01.09.2021 alle ore 16:00 del 01.10.2021


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi