Contributo a fondo perduto pari al 100% per la valorizzazione della memoria storica del Lazio – REGIONE LAZIO

Il Piano annuale degli interventi 2021 destina specifiche risorse per dare continuità al programma di attività di valorizzazione della Storia e della Memoria già avviato nel 2019 e proseguito nel 2020. L’obiettivo è promuovere una conoscenza più informata e consapevole del percorso di formazione e sviluppo dell’Italia democratica e repubblicana attraverso la cultura del ricordo.

I temi da privilegiare riguardano anche quest’anno in particolare gli eventi legati alla Seconda Guerra Mondiale; alla Resistenza, alla nascita e l’evoluzione dell’Unione europea; alla shoah e alle deportazioni degli ebrei; al ricordo dell’esodo istriano-dalmata e alla nascita della Repubblica.

Sono stati finora finanziati 42 progetti, con circa 200 associazioni partecipanti alle prime due edizioni dell’iniziativa, ad indicare un vivo e crescente interesse per la tematica proposta.

Soggetti Beneficiari

Il presente Avviso Pubblico è rivolto agli Enti privati senza finalità di lucro costituiti per atto pubblico o scrittura privata registrata, che operano da almeno un anno, coerentemente con le finalità previste nel proprio Statuto nell’ambito delle tematiche previste dal bando, incluse le associazioni combattentistiche, le associazioni delle vittime della guerra, i comitati e le associazioni a vario titolo impegnati nel ricordo delle vittime del terrorismo italiano e internazionale, le istituzioni culturali private senza fine di lucro (archivi, fondazioni, biblioteche, ecc.).

Tipologia di interventi ammissibili

In relazione alle tematiche e alle celebrazioni storiche indicate sono ammissibili le seguenti tipologie di intervento:

a) iniziative didattiche, cicli di incontri e corsi di formazione nelle scuole e/o nei comuni del territorio;
b) visite e viaggi della Memoria Storica rivolti a: studenti e scuole/università, insegnanti e docenti;
c) realizzazione di materiali ed iniziative a carattere divulgativo, di approfondimento o informativo (cartaceo, digitale, audio-visivo) comprendente: pubblicazioni tematiche, biografie, mostre ed esposizioni commemorative;
d) incontri con protagonisti e testimoni di eventi storici significativi, anche in relazione alla storia locale;
e) ricerca e ricostruzione della storia attraverso progetti di studio, conservazione ed elaborazione delle fonti raccolte in archivi, biblioteche o altre istituzioni italiane e/o straniere con l’utilizzo anche di strumenti digitali;
f) miglioramento delle condizioni di conservazione e valorizzazione dei beni storici e dei materiali archivistici o bibliotecari;
g) visite virtuali e altre attività da remoto, realizzazione di piattaforme tematiche fruibili online didattica e consultazione a distanza, presentazioni pubbliche in streaming, realizzazione di pubblicazioni e documentazione in digitale
h) audiovisivi, filmati e altre attività visive.

Sono ammesse a contributo le sole iniziative che si svolgano sul territorio della Regione Lazio.

Entità e forma dell’agevolazione

Le risorse destinate al finanziamento dell’Avviso Pubblico sono pari a € 200.000,00.
Il contributo concedibile ad ogni domanda non può superare l’importo di € 10.000,00, corrispondente al 100% del costo complessivo ammissibile del progetto, al netto delle ulteriori entrate, anche derivanti da contributi o sponsorizzazioni, ricevute da terzi.

Scadenza

Le domande devono essere inviate entro il 25 luglio 2021.



Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi